Sex, Lügen & Odysseus

SEX, LIES & ODYSSEUS di Judith Kazantzis

18.10. & 07.11.2021 · TheaterArche, Münzwardeingasse 2, 1060 Wien

traduzione tedesca di Roberta Cortese & Bernhardt Jammernegg
musica di Ingrid Oberkanins
lettura scenica di Roberta Cortese
con Roberta Cortese, Elisabeth Halikiopoulos, Bernhardt Jammernegg
alle percussioni Ingrid Oberkanins
gonna trasformabile sassi di Alessandra Berardi
produzione Satyrikon in cooperazione con TheaterArche
un grazie particolare all’editore Waterloo Press

Con sensibilità e umorismo, alternando momenti intimi a sproloqui, la poetessa e attivista britannica Judith Kazantzis (1940-2018) dà voce in questo poetic drama non solo ad Ulisse, ma anche ad altri personaggi del poema – e la storia suona molto diversamente… Nell’ambito della sua ricerca su rielaborazioni dell’Odissea ad opera di autrici (Odysseiai, f.pl.), con questa lettura scenica, Roberta Cortese propone il racconto omerico da un punto di vista femminista e assieme con Elisabeth Halikiopoulos e Bernhardt Jammernegg ridisegna sulla scena gli antichi percorsi. Il pubblico ancora una volta viene trascinato nel Viaggio per antonomasia, la poesia si intreccia nuovamente con la musica: Ingrid Oberkanins, una delle musiciste di jazz e world music più ambite in Austria, si adopera con le bacchette e con le mani per dare alle antiche storie anche suoni nuovi.

Info ticket qui

Cover © Roberta Cortese

IT