chi siamo, dove andiamo, ecc.

1 fiorino

Satyrikon nasce a Torino nel 2009 ad opera di Roberta Cortese e Luigi Chiarella e descrive percorsi diversi e paralleli legati alla produzione e diffusione di testi. I progetti teatrali si concentrano sulla drammaturgia contemporanea di lingua tedesca, dall’attività sul blog si sviluppano le premesse per il romanzo Diario di zona di Luigi Chiarella. L’ultimo progetto Satyrikon è Winterreise – Viaggio d’inverno di Jelinek / Müller / Schubert, poi nel 2015 C&C si trasferiscono a Vienna e l’associazione va in letargo.

Nel 2020 a Vienna Satyrikon si risveglia e il gruppo di lavoro si allarga a Sophia Leu e Chiara Riccardi. Dall’altra parte del confine il percorso si inverte: ora l’obiettivo è far conoscere ai Viennesi arte, cultura e letteratura italiana contemporanee che faticano a passare e contribuire in generale allo sviluppo di intercultura piuttosto che integrazione.

Satyrikon, fedele al classico inclassificabile di Petronio da cui ha preso il nome, promette progetti ibridi, con incroci tra lingue, culture e modalità espressive, e continua a difendere e ad accogliere l’estraneo, confidando nella ricchezza di risorse che la diversità produce.

IT
DE IT