#11goodreads

Lanciamo un gioco: una corsa a staffetta mutante tra blogger.
Per identificare i titoli di narrativa per noi più significativi da un secolo a questa parte.
Per scoprire quali sono i libri che ci hanno segnato, per condividerli e per offrire spunti per una buona lettura a chi ancora non li ha letti.
Da oggi in avanti, possibilmente sempre di venerdì, approfittando anche del #FridayReads su Twitter.

COME FUNZIONA IL GIOCO

Qui di seguito viene pubblicato un elenco di 11 titoli, in cui possono essere compresi solo libri di cui si sia in possesso, che siano stati letti integralmente e che siano stati scritti dopo il 1912.
Ogni libro è corredato da una foto, a riprova di quanto sopra, e le foto sono pubblicate anche su una board dell’account Satyrikon su Pinterest.
I titoli sono indicati in italiano e in originale, perché non si esclude che la staffetta valichi i confini.
Alla fine dell’elenco, viene nominato la/il blogger per il passaggio di testimone, dopodiché la staffetta continua sul suo blog.

Il blogger che riceve il testimone dovrà:
1. prepararsi possibilmente per il venerdì successivo, giorno in cui vorremmo si svolgesse il gioco;
2. eliminare un singolo titolo dall’elenco e sostituirlo con un altro, motivando le sue scelte (il nuovo libro deve essere in suo possesso, essere stato letto integralmente ed essere stato scritto dopo il 1912);
3. pubblicare una nuova foto nel suo elenco e sulla board Pinterest, a cui nel frattempo sarà stato aggiunto come ‘pinner’ (per chi non avesse un account Pinterest, provvederemo noi);
4. individuare un altro blogger a cui passare il testimone;
5. copiare e incollare queste regole in testa al nuovo elenco.

Chiunque può suggerire nei commenti il testo da eliminare e il nuovo da inserire nella prossima lista, ma deve motivare le sue ragioni.

Note di Monsieur de la Palisse: hashtag per la condivisione #11goodreads e #FridayReads.

Non abbiamo fissato una scadenza temporale per la fine del gioco, lo scopriremo solo giocando. Ecco i nostri 11.

Ingeborg Bachmann, Malina

 

J.R.R. Tolkien, Il Signore degli Anelli (The Lord of the Rings)

 

Ágota Kristóf, Trilogia della città di K. (Trilogie)

 

Wu Ming, Manituana

 

Primo Levi, Se questo è un uomo

 

Elfriede Jelinek, La pianista (Die Klavierspielerin)

 

Murakami Haruki, La fine del mondo e il paese delle meraviglie (世界の終りとハードボイルド・ワンダーランド, Sekai no owari to hādoboirudo wandārando)

 

Christa Wolf, Medea. Voci (Medea: Stimmen)

 

Louis-Ferdinand Céline, Viaggio al termine della notte (Voyage au bout de la nuit)

 

Virginia Woolf, Orlando (Orlando: A Biography)

 

Jeffrey Eugenides, Middlesex

E la staffetta passa a Federico Novaro sul suo blog federico novaro libri.
Buona corsa.

You may also like

2 comments

Leave a comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: