Treno Cavallo e Tram – I / Stura

Sono venuto dal Brasile che avevo due anni. Mia mamma è morta là: sono nato io, è nata la bestia cattiva. Dal Brasile sono venuto in Italia e stavamo qua – prima del ponte che porta alla Barca. E mio padre faceva il maniscalco. Io ero con le mie sorelle, i miei fratelli: eravamo quattro […]

Read More

Mario

Mio nonno quest’anno compie 90 anni. Nato in Brasile, re-emigrato con la famiglia (ma senza la mamma, morta di parto) a Torino, maniscalco dall’età di 5 anni, con alle spalle un’adolescenza passata al Ferrante Aporti, una chiamata alle armi a servizio del Duce, la conseguente fuga e la decisione di entrare nella lotta partigiana… Poi […]

Read More

Città vuota di Dejan Dukovski

Ho appena letto Zagreb di Arturo Robertazzi, da poco pubblicato da Aìsara. Un romanzo che racconta le vicende di una ‘Base’ dalle parti di Zagreb, una fabbrica abbandonata in cui un gruppo di pseudo-soldati ammassa e uccide prigionieri nemici. Robertazzi è partito dalla guerra nella ex-Jugoslavia, ma non ci sono riferimenti espliciti (o quasi) a […]

Read More