Su questo sito sono stati pubblicati in passato testi e/o traduzioni, ora non più online per motivi di copyright.

Diario di zona di Luigi Chiarella, nato come racconto a puntate proprio su questo blog, è stato pubblicato da Alegre nel novembre del 2014, dal 2015 è disponibile anche in formato e-book.

Le Lettere alla cuginetta di W.A. Mozart: sono state tradotte da Roberta Cortese in versione integrale per il progetto spunicunifait del 2011, ora si prospetta una nuova edizione.

Disponibili su richiesta

Dejan Dukovski, L’altra parte (Die andere Seite)
– I Balcani non sono morti (Balkan ist nicht tot)
– Chi cazzo ha cominciato tutto questo? (Who the fuck started all this?)
– Città vuota (Leere Stadt)
– La Polveriera (Das Pulverfaß)

Elfriede Jelinek, Le api re (Die Bienenkönige – radiodramma) > produzione Satyrikon 2012
Clara S. – tragedia musicale (Clara S. – Musikalische Tragödie – bozza)
La morte e la fanciulla I – Biancaneve (Der Tod und das Mädchen I – Schneewittchen – Ubulibri 2005 fuori catalogo)
La morte e la fanciulla V- La parete (Der Tod und das Mädchen V – Die Wand) > produzione Satyrikon 2010
La Regina degli Elfi (Die Erlkönigin – Ubulibri 2005 fuori catalogo)
Sport. Una pièce (Ein Sportstück – Ubulibri 2005 fuori catalogo) > coproduzione Satyrikon 2009
Il viandante (Der Wanderer – Ubulibri 2005 fuori catalogo)
Winterreise – Viaggio d’inverno  > coproduzione Satyrikon 2014
Oskar KokoschkaAssassino, speranza delle donne (Mörder, Hoffnung der Frauen)
Dea LoherBarbablù – speranza delle donne (Blaubart – Hoffnung der Frauen)
– Paese senza parole (Land ohne Worte)
> produzione Satyrikon 2009
Marius von MeyenburgLa pietra (Der Stein)
Klaus PohlVinny
Kerstin SpechtIl tempo delle tartarughe, (Die Zeit der Schildkröten)
George TaboriLa serial killer e i suoi amici (Die Massenmörderin und ihre Freunde) > produzione Satyrikon 2011

NOTA BENE

  1. I testi in elenco possono essere richiesti in consultazione da chiunque sia interessato ad un’eventuale messinscena (o sia anche semplicemente curioso), ma: fermo restando che i testi sono depositati in SIAE, Satyrikon non si occupa della gestione dei diritti per la rappresentazione, né si assume alcuna responsabilità in caso di omissione di richieste e/o contributi agli aventi diritto.
  2. Per i testi messi in scena da Satyrikon, i link rimandano alle singole schede-progetto, dove si trovano ulteriori indicazioni sui testi stessi.
  3. Per fare richiesta di un testo basta scrivere a info@satyrikon.org.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: