The Walk

Da pochi giorni è iniziato il campionato mondiale di calcio in Brasile, in piazza Vittorio Veneto a Torino ogni bar/pizzeria ha il suo maxischermo ultrapiatto con impianto dolby attorniato dai tavoli, tutto in ordine: lo spazio della visione è transennato. In contemporanea, comincia la diciannovesima edizione del Festival delle Colline. Il punto in comune fra […]

Read More

Diario di Zona, appendice resistente.

“Aldo dice 26 per uno alt nemico in crisi alt attuate piano E.27 alt” È il messaggio in codice con cui il 24/04/1945 il Comando Militare del Piemonte diramò l’ordine alle formazioni partigiane di insorgere. La città venne liberata dopo cinque giorni di battaglia. Gli alleati arrivarono il primo maggio a cose fatte. La città […]

Read More

Diario di Zona, undicesima pagina

Ci sono giorni in cui prima di andare al lavoro, porto i miei cani a fare la passeggiata mattutina. Di solito se ne occupa mia moglie, la passeggiata serale impegna prevalentemente me e quella pomeridiana è jolly fra me, mia moglie e la figliola. Così, cambiando la routine mattutina, mi sveglio un po’ prima, preparo […]

Read More

Diario di zona, primo allegato

(Questo testo l’ho scritto intorno al 15 di Agosto e pubblicato pochi giorni dopo sul blog di Fùtbologia. Colgo l’occasione per ringraziare Christiano e la redazione per la richiesta e per la fiducia. Lo ripropongo su Satyrikon perché fa parte del lavoro di mappatura e narrazione che sto portando avanti con il diario di zona) […]

Read More

Diario di zona, decima pagina

Quanto cammini? In quante cantine entri? E i gradini, quanti gradini fai ogni giorno? Non lo so, rispondo. Non li ho mai contati. Cammino molto, questo è sicuro. Infatti da circa un anno la mattina, appena sveglio, ho un forte dolore al tallone del piede sinistro. Saranno le scarpe antinfortunistiche o è solo stanchezza? Ogni […]

Read More