chi siamo, dove andiamo, ecc.

5 fiorini

Satyrikon nasce a Torino nel 2009 da un’urgenza di Resistenza teatral-culturale di Luigi Chiarella e Roberta Cortese, che decidono di aprire un’associazione e contemporaneamente un blog in cui poter fruire di uno spazio quanto meno virtuale. Proprio dal blog si sviluppano infatti qualche anno dopo le premesse per il romanzo Diario di zona di Luigi Chiarella aka @yamunin, pubblicato da Alegre nel 2014. Dal 2015 la “base operativa” di Satyrikon si è trasferita a Vienna e il sito stesso accoglie ora progetti di vario tipo, balzellando spensieratamente oltre i confini.

 

La chiave è nel Melange.

Ossia: piccola spiegazione del motto sull’homepage. Il Wiener Melange è una specialità della caffetteria Viennese: mescola una base di caffè lungo a una parte di latte e schiuma di latte. Sembra un cappuccino, ma cappuccino non è. Satyrikon resta fedele al classico inclassificabile da cui ha preso il nome e punta sugli incroci: portando nuova drammaturgia straniera in Italia (e si spera prima o poi viceversa), utilizzando modalità espressive diverse (testi, musica, ricerca video-iconografica), difendendo insomma il transgender ed accogliendo l’estraneo, confidando nella ricchezza di risorse che la diversità produce.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: